Ulteriori dettagli sulla riconfigurazione dei mux Rai A e B prevista il 28 Agosto

Ecco le azioni principali del passaggio al DVB-T2 dal 28 agosto 2024.

Passaggio del Mux B al DVB-T2 e conseguente riconfigurazione del Mux A tra le ore 01:00 e le ore 06:00 del 28 agosto 2024.

Il multiplex macro-regionale (Mux MR) contenente Rai1, Rai2 e Rai3 sul numero di telecomando 1,2 e 3 e Rai News 24 sul numero di telecomando 48 non subisce nessuna variazione.

 

I contenuti Rai visibili esclusivamente in DVB-T2 (Mux B) sono:

Rai Storia HD (HEVC main@L4.1 8 bit);

Rai Radio 2 Visual HD (HEVC main@L4.1 8 bit);

Rai Scuola HD (MPEG4).

 

Nel Mux B viene introdotto il «simulcast» in HD di Rai 1, Rai 2 e Rai 3 Nazionale sul numero di telecomando 501, 502 e 503. Rai 3 Nazionale contiene l’informazione regionale di Campania, Lazio, Lombardia e Piemonte con alternanza settimanale.

Il Mux B consente di vedere in HD Rai 4, Rai Premium (che nel Mux A sono trasmessi in SD) e Rai News 24 (che nel Mux MR è trasmesso in SD).

 

Scambi Mux A – Mux B:

dal Mux A al Mux B (DVB-T2) migrano: Rai News 24 HD e Rai Storia (che passa in HD);

dal Mux B al Mux A (DVB-T) migrano: Rai 4 (SD) e Rai 5 (SD).

 

Rimane un’unica versione di Rai Sport HD (su LCN 58) sul Mux A (dal 28 agosto non verrà più trasmesso «Rai Sport HD Test HEVC»).

La risintonizzazione è necessaria per vedere tutti i programmi nel nuovo assetto del Mux A e del Mux B.

Sul numero 100 di telecomando è disponibile un nuovo servizio di test delle future trasmissioni UHD Rai.

Consulta la sezione HbbTV per il nuovo assetto dei canali ibridi disponibile dal 28 agosto 2024.

Confermato il passaggio del mux Rai B al DVB-T2 il prossimo 28 Agosto

Fonte: www.mimit.gov.it/it/notizie-stampa/la-tv-digitale-continua-la-sua-evoluzione

 

La TV digitale continua la sua evoluzione

 

A partire dal 28 agosto 2024 nuovi standard trasmissivi (DVB-T2 e HEVC). Risintonizza la tv o il decoder.

Dal 28 agosto Rai Storia, Rai Scuola e Rai Radio 2 Visual passeranno al nuovo standard europeo DVB-T2, con immagini di qualità ancora maggiore.

Sarà inoltre possibile ricevere anche Rai 1 HD, Rai 2 HD e Rai 3 HD nazionale sui canali 501, 502 e 503 in standard DVB-T2.

Per continuare a vedere tutti i canali servirà un televisore compatibile con la nuova tecnologia, non è necessario intervenire sull’antenna ricevente ma sarà necessario risintonizzare la tv o il decoder.

Se hai più di 70 anni e un trattamento pensionistico non superiore a 20.000 euro lordi annui, puoi richiedere gratuitamente un decoder a domicilio attraverso il sito www.prenotazionedecodertv.it; il numero verde 800 776 883; o tramite gli uffici postali diffusi sul territorio.

 

Aggiornamenti Giugno Mux Sicilia

spostato ADN 24 SICILIA sulla LCN 86;

modificato il logo di TRADIZIONE TV ITALIA (LCN 92);

reinseriti CANALE 8 SOCIALE (LCN 186), CINQUESTELLE (LCN 189), EURO TV (LCN 191), TV ALFA COMUNITA’ (LCN 198) e TMC TELEMONDO CENTRALE FAMIGLIA (LCN 210):

 

Nel mux Rai Way (UHF 32) di 2′ livello spostato Canale 8 sulla LCN 75 e rinominato l’identificativo in CANALE 8 ed attivata l’alta definizione su CANALE 97 (LCN 97).

Composizione aggiornata:

TVM (LCN 19) [trasmette in HD]
CANALE 8 (LCN 75)
VINTAGE RADIO TV (LCN 76) [trasmette in HD]
RMK TV (LCN 80) [trasmette in HD]
RETECHIARA (LCN 82)
LA TR3 (LCN 83) [trasmette in HD]
TFN (LCN 84) [trasmette in HD]
ALPAUNO (LCN 86)
Sicilia Channel (LCN 88)
TELEIBLEA (LCN 89) [trasmette in HD]
VIDEOSICILIA (LCN 93) [trasmette in HD]
Tele Radio Studio 98 (LCN 95)
CANALE 97 (LCN 97) [trasmette in HD]
TELE GELA (LCN 98) [trasmette in HD]
TELE 8 (LCN 117)

Novità nel palinsesto di SestaRete al canale 81 ogni Giovedì alle 18:00 arriva “is good for you” programma musicale con le hit del momento

Il programma è legato all’omonima emittente radio in alcune aree d’Italia, a sua volta declinata a show radiofonico su diverse realtà locali di tutta Italia.

Dal 2016, Is Good For You è dunque anche un appuntamento televisivo dove si parla e si ascolta musica di successo e di tendenza e dove vengono intervistati i protagonisti di eventi e della nightlife.

Diffuso su una rete di tv territoriali, da quest’anno – pur mantenendo tutte le affiliate – diventa anche ufficialmente nazionale, grazie alla diffusione su Fascino Tv, canale 157.

Anima del progetto è Matteo Sandri, affiancato nella conduzione da Davide Padovan e nella parte tecnica da Matteo Rossi.